Malore improvviso, morto un bambino di 15 mesi a Salerno

SALERNO — Amerigo è morto a causa di un malore improvviso, aveva solo 15 mesi. Il comune di Albanella, in provincia di Salerno, ha voluto commemorare la sua morte proclamando il lutto cittadino. Distrutti i genitori del bimbo che hanno così sentito la vicinanza dei concittadini. SEGUE LA FONTE.

Qualche giorno fa la notizia della terribile scomparsa. I genitori hanno voluto ringraziare i concittadini in questo momento: “Siamo infinitamente riconoscenti a tutti coloro che non ci hanno lasciati soli, dagli amici ai conoscenti, ma anche alle amministrazioni comunali e a ogni singolo cittadino, che con piccoli gesti e parole hanno dimostrato il rispetto che ci contraddistingue come esseri civili. Il nostro piccolo ometto sarà sicuramente grato ad ognuno di voi per la vicinanza, vi ringraziamo anche da parte sua”.

PER CONDIVIDIRE QUESTO ARTICOLO CLICCA SULL'ICONA DEL TUO SOCIAL PREFERITO:

Inserisci un commento per partecipare alla discussione:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.