Meluzzi spiega il “Gradiente della stupidità” “Cognitivamente sanno di essere stati presi in giro”

Alessandro Meluzzi: “Nella vicenda del vaccino, la questione è paradossale perché riguarda l’integrità del corpo, ossia la vita di ciascuno di noi”.

E ancora: “Questa ipnosi di massa non cessa e infatti c’è una parte di umanità che sembra piegarsi attraverso una schiavitù psichica, intellettuale“…

PER CONDIVIDIRE QUESTO ARTICOLO CLICCA SULL'ICONA DEL TUO SOCIAL PREFERITO:

Inserisci un commento per partecipare alla discussione:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.